Gravity Form: Creare form per WordPress facili e potenti

In passato parlando di Plugin WordPress vi ho segnalato Contact From 7 come uno dei migliori plugin del 2010 per creare in modo semplice e veloce form di contatto.
Non mi sto rimangiando la parola ! Se dovete fare qualcosa di veloce semplicemente a fini di contatto, Contact Form 7 è un prodotto ottimo e, soprattutto, gratuito.

Se però le vostre necessità vanno oltre e volete gestire inserimenti dati ben più complessi avrete bisogno di qualcosa di più avanzato. Un’ottima soluzione, fra le più diffuse, in questo caso è Gravity Form. Purtroppo parliamo di un plugin per creare Form a pagamento ma dopo un mese di utilizzo devo dire che le funzionalità aggiuntive rispetto agli altri prodotti gratuiti valgono decisamente la spesa.

Vediamo alcune delle funzionalità chiave:

  • Supporta tantissimi tipi di campi per gli input delle form
  • I dati inseriti dagli utenti possono essere visualizzati e gestiti dall’admin di WordPress oltre ad essere inviati via mail
  • Si possono inviare anche immagini
  • Si possono creare regole condizionali (Ad esempio visualizzare il campo X solo se il campo Y è uguale ad 1)
  • Export in CSV dei dati
  • Possibilità di stilare via CSS tutto e creare campi Html Inline
  • Possibilità di creare Form che aggiungano un Post in wordpress. Utile se volete far scrivere post ai vostri utenti anonimi
  • Form multi pagina (Nella versione 1.5 attualmente in beta)
  • Controllo granulare dei permessi per decidere ogni utente cosa può e non può fare

Le funzioni potrebbero andare avanti a lungo, vi consiglio di dare un’occhiata a questa pagina per farvi un’idea più completa della potenza di questo Plugin WordPress. Posso dirvi che l’amministrazione di Gravity Form per creare nuove form è estremamente semplice e dopo poco potrete creare anche cose molto complesse. Noi lo stiamo già utilizzando su diverso Blog del nostro network un po’ per tutto: Form di contatto, questionari online, pubblicazione di post dei vostri utenti e molto altro ancora.

Vi segnalo inoltre che, nell’ultima versione di Gravity Form che dovrebbe essere rilasciata a breve, la 1.5, sono stati aggiunti degli AddOn veramente interessanti. Fra tutti ve ne segnalo due: uno per PayPal e uno per la registrazione utenti. In pratica, usando questi AddOn al Plugin principale, potrete chiedere dei soldi con PayPal al termine della form o utilizzarlo per creare nuovi utenti WordPress. I possibili utilizzi sono infiniti.

Il costo di Gravity Form va dai 39$ per la versione base utilizzabile su un solo sito a 199$ per la versione più avanzata che comprende anche tutti gli AddOn e l’accesso alle Beta del prodotto. Concludo dicendo che all’acquisto avrete accesso anche ad un ottimo portale di supporto con Forum e assistenza tecnica.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>